Università di Padova

Aula Magna, Aula Nievo e Aula Archivio Antico - Padova (PD)

– Audio Video Systems

– Integration

– AMX

– Conference

– Monarch

Palazzo del Bo, pregiata sede dell’Università di Padova, ha visto l’intervento di MosaicoGroup per il completo refurbishing audio video dell’Aula Magna, dell’Aula Nievo e dell’Aula Archivio Antico.
Un lavoro di grande responsabilità che ha visto tutto il team aziendale lavorare in completa sinergia per la migliore soluzione possibile.

Il progetto, oggetto di bando, è stato completamente revisionato e ottimizzato da Mosaicogroup in ogni suo aspetto. L’efficientamento dell’intero sistema e la sua scalabilità verso l’utente di rifermento per una facilità d’uso quotidiana sono stati il filo rosso che ha legato l’intero processo di installazione lungo i mesi d’intervento.

Aula Magna

Sul tavolo relatori, all’interno dell’Aula Magna del Bo, sono stati installati n.4 microfoni gooseneck Shure CVG18S-B/C con base da tavolo CVD-B che saranno connessi ad un encoder con trasporto segnali audio Dante di Shure modello ANI4IN-XLR alimentato con PoE e montato con apposita staffa Shure sotto al tavolo relatori. Altri 2 microfoni sono connessi agli ingressi XLR presenti sul podio e connessi ad un secondo encoder audio Shure ANI4IN-XLR.

8 sono i trasmettitori microfonici disponibili, di cui n.6 trasmettitori a gelato Shure ULXD2 con capsula SM58 e n.2 ULXD1 body-pack completi di capsula earset electret a condensatore modello Shure MX 153T/O-TGQ.
Sul tavolo relatori e sul Podio sono presenti degli encoders AMX per acquisire i segnali video dai Laptop dei Relatori. Ogni encoder AMX è dotato di ingresso audio bilanciato per i segnali VGA. Il contenuto audio dello streaming Jpeg2000, miscelato assieme ai segnali microfonici dal processore, è prelevato dai decoder connessi allo scaler, in modo da poter svincolare audio e video, gestirli separatamente e poter visualizzare in anteprima i livelli audio dei segnali da mettere in onda.

L’Aula è dotata di n.3 telecamere broadcast di elevata qualità Sony BRC-H800AC controllate via LAN e opportunamente posizionate per la doppia ripresa frontale e in contro-campo.Gli output delle 3 telecamere dell’Aula Magna sono connessi al video mixer professionale BlackMagic Design Atem Television Studio HD.

Lo schermo installato alle spalle del tavolo relatori sarà smantellato e sostituito con uno Screenint Major Tensioned con telo avente base 400cm, gain 1,2 dB ed aspect ratio 16:10. Lo schermo opposto sarà mantenuto. Entrambi gli schermi potranno essere controllati dal processore AMX NX-1200 attraverso n.4 schede I/O interfacciate a n.4 relè di potenza.

BM-unipd-01

REGIA AUDIO VIDEO

La Regia Audio Video dedicata all’Aula Magna è di tipo mobile ed è interconnessa agli apparati presenti nel Rack di zona esistente e alle altre Aule attraverso un cavo di rete Cat6. Attraverso questa connessione di rete è possibile per il regista e/o operatore la gestione del sistema di controllo integrato AMX, tramite l’ausilio di apposito PC di controllo fornito dall’Università di Padova con installata la licenza AMX-Windows 8.

Il centro nevralgico della Regia video è rappresentata dal pannello di controllo BlackMagic Design Atem 1 M/E Advanced Panel, connessa allo switch LAN locale, definito progettato per gestire lo switcher ATEM Television Studio. Dotato dell’ultima tecnologia di trasmissione, ospita un display LCD, pulsanti di alta qualità con retroilluminazione personalizzabile, un joystick di precisione, e una leva di transizione.

Sul tavolo della Regia è alloggiato un mixer digitale Yamaha TF-1 con capacità di miscelazione di n.32 segnali mono, n.2 segnali stereo e n.2 ritorni e routing audio verso 20 Aux Bus (n.8 mono e n.6 stereo) più bus stereo LR e sub bus. Il mixer è dotato di 16 I/O XLR a bordo macchina e di uno slot di espansione dove sarà alloggiata la scheda NY64-D, in grado di fornire fino a 64 I/O Dante. Da questo mixer, quando nel sistema di controllo è impostata la modalità ‘controllo audio manuale’, è possibile gestire tutti i segnali Dante presenti nelle 3 Aule e reindirizzarli liberamente secondo le necessità del caso.

Aula Nievo

Il dispositivo di videoproiezione dell’Aula Nievo è controllato via LAN e collegato via HDMI ad un decoder video AMX NMX-DEC2422A, controllato dal processore AMX NX-1200 attraverso due I/O interfacciati a due relè di potenza. Il segnale è inviato al videoproiettore, dallo scaler video TV One 1T-C2-750 installato nel rack dietro al tavolo relatori, avente n.2 ingressi DVI a cui sono collegati n.2 decoder AMX-DEC-N4222A. Ha inoltre funzionalità di switcher tra 2 input DVI, possibilità di gestire i segnali in uscita dai 2 decoder in modalità PiP o PaP ed offrirà la possibilità di mandare a video uno dei 2 loghi memorizzabili nel dispositivo. Lo scaler è l’unico dispositivo controllato non in IP ma con protocollo RS-232.

In quest’Aula è previsto il servizio di registrazione e streaming grazie al dispositivo Monarch HD Matrox. Il segnale in ingresso nel recorder sarà prelevato da un decoder AMX e sarà selezionabile tra tutti i segnali in streaming JPEG2000 nel sistema integrato AMX, potrà essere inviato in rete in real time e registrato in contemporanea, inoltre verrà caricato su server Content Delivery Network

Aula Archivio Antico

Sul tavolo relatori sono installati n.4 microfoni gooseneck Shure CVG18S-B/C con base da tavolo CVD-B connessi ad un encoder con trasporto segnali audio Dante Shure ANI4IN-XLR alimentato con PoE e montato con apposita staffa Shure sotto al tavolo relatori. Il processore Bose, attraverso la matrice Dante integrata 64×64 canali, è in grado di ricevere i segnali audio provenienti dalle sale Nievo e dell’Aula Magna nonché inviare alle stesse i propri segnali. Ogni encoder del sistema di controllo integrato AMX è dotato di ingresso audio bilanciato per i segnali VGA. Il contenuto audio dello streaming Jpeg2000, che sarà miscelato assieme ai segnali microfonici dal processore, è prelevato dai decoder connessi allo scaler TV-ONE, in modo da poter svincolare audio e video, gestirli separatamente e poter visualizzare in anteprima i livelli audio dei segnali da mettere in onda.

L’Aula è dotata di n.2 telecamere broadcast di elevata qualità Sony BRC-H800AC controllate via LAN e opportunamente posizionate per le riprese frontali e in contro-campo. Le telecamere Sony sono dotate di uscite video 3G-SDI e HDMI parallele: in ogni caso, pur in presenza di queste uscite contemporanee, sono stati mantenuti nel progetto i convertitori TV-ONE 1T-FC-677 previsti da Capitolato.

In Archivio Antico è attivo il servizio di registrazione e streaming grazie al dispositivo Monarch HD Matrox. Il segnale in ingresso nel recorder è prelevato da un decoder AMX ed è selezionabile tra tutti i segnali in streaming JPEG2000 nel sistema integrato AMX, può essere inviato in rete in real time e registrato in contemporanea.

AMX MST-701

L’Aula Archivio Antico e L’Aula Nievo sono inoltre dotate di uno switch Cisco SG500X-24MPP, interfacciato con la rete d’Ateneo, e di un processore AMX NX-1200 con alimentatore PSR5.4, il tutto pilotato tramite il touch panel da 7’’ AMX Modero MST-701 posizionato sul tavolo relatori